Freedomday
Facebooktwittergoogle_plusmail

PARKA FREEDOMDAY
QUANDO IL NUOVO BATTE I CLASSICI

Maxi Moda ha prodotto capi per brand internazionali negli ultimi 40 anni. Poi ha consensato tutto ciò che ha appreso nel progetto Freedomday. Per questo il New Campiglio che ho provato è venuto così bene.

freedomday

Stavo per prendere il solito Woolrich, quando mi è caduto l’occhio su un parka con all’interno una montagna. “Freedomday, che marca è?

Lo provo: morbido, con un fit più asciutto dei soliti brand. Addosso me lo vedo bene e ha quei particolari rossi a contrasto e quell’immagine bellissima all’interno.
E poi il prezzo: 319 euro, meno della metà del Woolrich che stavo per prendere e a cui, a mio parere, non ha nulla da invidiare (se non il pelo del cappuccio che nel New Campiglio sembra di qualità inferiore).

Ma il bello è venuto dopo, quando l’ho incominciato ad utilizzare: comodo e funzionale (anche grazie alle tante tasche), termicamente adatto ad ogni clima e stiloso!
Ho scelto la XS, ho la S (46) di solito, perchè lo volevo un po’ esasperato, quindi mi è leggermente stretto sotto le ascelle. Meglio prendere la taglia che si usa di solito.

Unica pecca? Ho provato a contattare Maxi Moda per conoscere meglio il prodotto e poterlo raccontare, ma non mi hanno, dopo 3 settimane, ancora risposto (né via e-mail, né tramite social) 😉

 

STORIA DEL PARKA IN BREVE

Nasce al circolo polare dal popole degli Inuit e significa “pelle di animale” in una lingua del nord della Russia.

Viene usato durante la seconda guerra mondiale, negli anni ’50 viene prodotto in tessuto sintetico e utilizzato per le corse con i cani da slitta. Refrigewear lo propone anche per chi lavora nelle celle frigorifere. Poi lo indossano i Mods, movimento giovanile inglese.

Diventa negli ’80 un capo Grunge e in seguito Woolrich introduce la variante con la piuma (modelli Arctic Parka e Mountain Parka).
Nel 2017 Save the Duck lancia il suo Arctic Parka in Plumtech.

PRIMA IMPRESSIONE

PRIMA IMPRESSIONE

MI E' PIACIUTO

 

– PREZZO: OTTIMO rispetto alla QUALITA’ e con nulla da invidiare rispetto a brand classici più blasonati

– FIT: slim e un po’ sciancrato, quindi non troppo ampio e dritto come molti concorrenti.

– GRAFICA: le grafiche interne sono SPETTACOLARI e differenziano Freedomaday dagli altri brand

– PARTICOLARI STILOSI E FUNZIONALI: il New Campiglio è ricco di particolari gustosi e funzionali.

NON MI E' PIACIUTO

 

– RISPOSTE MAI RICEVUTE: ho scritto loro via social e non mi hanno risposto. Ho scritto un’e-mail e non mi è arrivata risposta. Peccato

– LA CHIUSURA ORIZZONTALE COL VELCRO A LIVELLO DELLA GOLA: il vento passa dal buco che rimane proprio sulla gola

– PELO DEL CAPPUCCIO: anche se gradevole nell’insieme, preferisco quelli di altri brand

Facebooktwittergoogle_plusmail

Protetto: Peugeot 508, perchè la comprerei

Protetto da Password

Per visualizzare questo articolo protetto, inserisci qui sotto la password :

IKA IKA con sensori tra Alpi, gommone e spiaggia

Battiti tra le Alpi con IKA IKA …

Giro dei 4 Passi in 6 minuti con la MX-5: partiamo?

Da fare almeno una volta nella vita

Bmw 428 cabrio e Giubbino Aeronautica Militare estivo

In cabrio con il giubbino Frecce Tricolori

Atlantic Stars, e si diventa grandi

Alla guida della Lambo con le Atlantic Stars

Marphis Clothes, la tua felpa tra 2 anni

Questa felpa mi fa ricredere sul 100% cotone…

PUOI SEGUIRMI QUI

Facebookrssyoutubeinstagram

SCRIVIMI, ERMANNO RECAPITERA’

 matteo.ranzi@milleottani.com